romgiornale2

Sta circolando quest’immaginetta col suo bel testo a caratteri cubitali:

10570267_353877351443104_5587680284472674909_n

Rom rapisce una bambina e spara all’eroe che la salva alla fine fugge. È successo a Milano questo nella foto è l’eroe italiano Giuseppe Galdiero che ha sventato un rapimento di una bambina ma è rimasto ferito da un colpo di pistola.

Storia che fonda le sue radici su un fatto realmente accaduto, a Luglio 2012 (quindi metter in giro la foto oggi senza riferimenti temporali è come sempre da idioti)…Fatto che però sembra nettamente diverso da come raccontato. Partiamo col dire che né le testimonianze della donna rapinata né dello stesso Galdiero possono portare a dire che si trattasse di un Rom/Zingaro, l’uomo è fuggito, non ha dato le proprie generalità. A suo tempo svariate altre testate hanno cercato di fare chiarezza sulla cosa, proprio perché l’articolo da cui si partiva (articolo de Il Giornale tutt’ora online, perché pubblicare una smentita a questa gente costa tanto, troppo) era viziato nel racconto dei fatti.

romgiornale

I fatti sono abbastanza chiari: a fine Luglio una signora ecuadoriana di 40 anni stava tornando verso casa quando un uomo l’ha avvicinata e le ha intimato di mollare la borsa, la signora spaventata ha tirato a se la bimba che teneva per mano, il rapinatore le ha intimato di darle gli anelli che indossava e a quel punto è intervenuto Giuseppe Galdiero all’epoca 26enne, che ha cercato di mettere in fuga il rapinatore. Il soggetto (non identificato) ha sparato alle gambe di Galdiero ed è fuggito a piedi. Quindi si tratta di una rapina finita male, come ne capitano tante…rapina fatta da un soggetto di pelle scura, robusto, capelli corti, un po’ stempiato” da dove in questa descrizione possiamo desumere sia un ROM? Non lo so, e lo stesso hanno detto gli inquirenti. Potrebbe esser chiunque…Ma la cosa più importante da sottolineare è che solo IL Giornale (e le testate che hanno ripreso la cosa da loro senza verificare i fatti) parla di possibile tentativo di rapimento. La questura ha detto chiaramente che si è trattato di un tentativo di rapina finito male; nulla fa pensare che il rapinatore avesse intenzione di portare via la bimba. E allora? Beh cercare di aizzare le folle contro lo straniero è una pratica ben nota…la vediamo da quando abbiamo aperto il blog. Tristemente non vedo lo stesso accanimento giornalistico contro altri mostri di casa nostra…mafiosi, camorristi…anzi a volte li invitiamo anche in tv, lasciamo che queste bestie (coperte dall’omertà dei loro compaesani) facciano un po’ quel che pare a loro…perché il nemico per certi giornalisti è sempre e solo lo straniero. Peccato. Trovo che Giuseppe Galdiero si sia comportato sicuramente in maniera eroica…ma da qui a ricamarci sopra un tentato rapimento ce ne passa di acqua sotto ai ponti. Rimettere in circolazione la notizia a distanza di due anni senza spiegarla per come era denota l’orientamento di chi la sta facendo girare…

Se la vedete condividere su pagine che seguite, vi prego togliete il like, inseritele in lista nera, non sono siti da seguire…ma da abbandonare.

Un appunto finale…la storia che i rom rapiscono i bambini è vecchia, ma ad oggi in Italia è una bufala grossa, o meglio, negli ultimi 20 anni non esiste un solo caso di rapimento di bambini da parte di zingari che sia stato evidenziato. Spesso si dice che le povere Denise Pipitone e Angela Celentano siano state rapite da zingari, ma è un sospetto senza alcuna prova, allo stesso modo e con la stessa base potremmo dire che le hanno rapite gli alieni o i cinesi…la credibilità della cosa è la stessa. Anzi, come tristemente riportano tante cronache, spesso i bambini rapiti sono stati rapiti da familiari o vicini di casa…altro che stranieri e zingari.

Con questo sia chiaro, non difendo il rapinatore solitario che ha gambizzato il povero Galdiero, andrebbe trovato e punito (anche se dopo due anni dai fatti trovo la cosa un pelo difficile)… ma trovo orrendo usare un episodio di criminalità per fare della “lotta politica”…si perché articoli come quello del Giornale e il meme che sta circolando ora altro non sono che questo. Un sistema per raggranellare voti, bieco, triste ma ampiamente usato nel nostro paese.

maicolengel at butac punto it