Energy Saver

26
63

Bufala elettrizzante!

La bolletta elettrica, per molte persone, rappresenta una spesa non indifferente. E la bufala di oggi fa leva su questo.

Il miracoloso e mirabolante Energy Saver Pro ti promette un risparmio di ben il 75% sulla bolletta elettrica! Wow!
Ma è vero, oppure no?

Ecche ve lo chiedete a fare? Certo che è una cazzata colossale!

Sul sito parlano di come codesto oggetto possa ridurre i consumi, eliminando le interferenze sulla linea elettrica allineando corrente e tensione.
È vero, questi disturbi nella linea elettrica portano uno spreco di energia. Ma, già da tempo, gli elettrodomestici hanno un condensatore prima del motore elettrico, condensatore che allinea corrente e tensione. Rendendo inutile l’energy saver.

Quindi:
_L’energy saver vi fa risparmiare il 75% della bolletta? Assolutamente no.
_È una tecnologia innovativa? No, da anni si trovano baracchini cinesi simili (venduti a cifre irrisorie nelle peggio fiere dell’elettronica).
_Serve a qualcosa? Solo nel caso che abbiate elettrodomestici anteguerra (ma più come una protezione per l’elettrodomestico, che come fonte di risparmio).

Per non parlare poi della totale assenza di una qualsiasi partita iva sul sito e di come prima promettano un rimborso del 100% e poi, nei termini & condizioni, lo neghino spudoratamente.

I venditori di fumo sono ovunque! Statevene accuorti!

 

maicolengel at butac punto it

LEGGI ANCHE:  Se vince il NO la Littizzetto si ritira dalle scene?
Articolo precedenteIl cane crocifisso
Articolo successivoCorsi di masturbazione a 4 anni?
45 anni bolognese, blogger. Nel 2013 ho fondato Bufale un tanto al chilo, per amore della corretta informazione. All’attivo oltre duemila e trecento articoli come autore, oltre a qualche collaborazione esterna. La “missione” del sito è di dedicarsi alla lotta contro le bufale e la disinformazione online. Butac in due anni e mezzo è passato da poche decine a svariate migliaia di utenti al giorno. Tre milioni di utenti singoli all’anno, confermando così la voglia e necessità di informazioni meno faziose. Come descrivermi? Permaloso, scettico, avvocato del diavolo, razionalista. Che dire non mi manca nulla per farmi "amare" da tutti, no? Scrivo su Bufale un tanto al chilo dalla sua nascita, ma prima c'era Lega Nerd.