…per non discriminare i trans!

TRANS-CAMBRIDGE

Questo è quanto ci racconta VoxNews e la notizia va spiegata per bene, visto il sensazionalismo che VN dedica alla notizia. Reuters titola così:

UK university college rewrites 650-year-old dress code to fit transgender students

Ed è forse il titolo più appropriato, perché la realtà dei fatti è questa: per 650 anni gli studenti iscritti al St. Catharine  di Cambridge hanno avuto un rigido regolamento su come potevano vestirsi nelle occasioni formali all’interno del College.

Previously male students had to wear smart trousers and jacket with a tie at formal events while women had to wear a skirt and blouse or dress…

In precedenza gli studenti di sesso maschile dovevano indossare pantaloni eleganti, giacca e cravatta agli eventi formali , mentre le donne dovevano indossare una gonna e una camicetta o un vestito…

…now students can choose to wear what they like as long as it is “suitably smart dress”.

Ora gli studenti possono scegliere di indossare ciò che vogliono, purché siano “vestiti in modo adeguatamente elegante”

È vero che il cambio di normativa è fatto per evitare discriminazioni, ed è anche vero che si tratta di un cambiamento abbastanza piccolo su una tradizione centenari: sono già due anni che l’università di Cambridge ha cambiato le regole per chi si laurea nella prestigiosa istituzione.

Il cambiamento del St.Catharine infatti riguarda solo quelle che sono le cene all’interno della loro sede. Per quanto riguarda le regole sull’abbigliamento al momento della laurea, le cose erano già state modificate senza che si siano visti migliaia di uomini in gonna e tacchi a spillo.

maicolengel at butac.it