segnalare-guida2

La volta scorsa siamo arrivati a segnalare un medico all’ordine di appartenenza, ma come fare nel caso chi sta predicando pseudo medicina e robaccia simile non è iscritto ad un ordine, ma è solo e soltanto un ciarlatano a tutto tondo? Beh qui la cosa è più complessa, perché se il Guaritore non è medico ci manca un ordine a cui fare presente la mal pratica, ma ciò non toglie che vada fatto qualcosa, per lo meno per assicurarsi che non faccia danni. Qualche mese fa vi avevo parlato di un caso che mi era stato portato all’attenzione da un amico. Qualcuno aveva riempito le buchette della posta di alcuni palazzi con una lunga lettera vergata a mano dove si parlava di una cura miracolosa.

il_fullxfull.315178324

Nessuna informazione aggiuntiva, nessun caso specifico, ma si sotto intendeva che fosse una cura che le BigPharma tengono nascosta perché hanno paura che possa rubare una grossa fetta di mercato ai medicinali tradizionali, per saperne di più chiedeva solo di inviargli una mail.  Ho deciso di scrivere a questa persona per capire di cosa si trattasse,  e mi sono reso conto di avere di fronte un qualcuno che era stato plagiato da qualcun altro, qualcuno che credeva ad ogni singola parola che mi stava riferendo, qualcuno che non aveva colpa per il suo marketing pseudo medicale illecito, lui ci credeva davvero, e in realtà LUI non stava facendo nulla di così male, visto che il medicinale era un prodotto di erboristeria, di uso comune a basso costo e senza alcuna controindicazione.

Peccato il sistema usato per proporre il prodotto, sistema che è vietato dalla legge italiana, e questo mi ha permesso, invece di colpire lui, di fare una segnalazione per l’azienda all’Autorità garante della concorrenza  del mercato, che trovate qui. Autorità con tempi lunghi di risposta, ma valida, intervengono a tutte le segnalazioni per cui valga la pena e di solito mandano aggiornamenti sul caso anche a chi ha fatto la segnalazione. Sempre a loro avevo denunciato chi proponeva certi depuratori d’acqua come rimedi per il tumore, e sempre a loro si può segnalare chiunque venda in maniera poco chiara prodotti dando ad intendere che abbiano caratteristiche mediche miracolose.

snakeoilgirl2

In certi casi quando i claim sono davvero grossi bisognerebbe andare più a fondo ancora, e segnalare la cosa alla Questura di dove è avvenuto il fatto, anche li oggi nel 2014 per denunce di questo genere non occorre una vera denuncia fisica, ma può bastare una segnalazione all’ufficio relazioni con il pubblico, che provvederà a smistare la segnalazione al reparto di competenza. Qui trovate l’elenco di tutte le questure sul web, e nelle pagine delle singole compare quasi sempre l’indirizzo mail dell’URP in questione.

Non limitatevi a segnalare a me le notizie che vi puzzano di truffa medica, fatelo anche coi mezzi che ci vengono dati dallo stato, chi truffa la gente sulla Salute dev’essere fermato, una volta per tutte!

Vi lascio con una parentesi ironica che ci era stata segnalata su Twitter dal bravo Andrew Moore (@unnatural79):

Ogni tanto è importante ricordarsi di riderci un po’ sopra!