Il simpatico omaggio del NWO, sezione Lamezia Terme, in onore del nostro traguardo!

È con una certa gioia nel cuore che mi sento di voler condividere questa bella notizia con voi:

La paginetta Facebook ha raggiunto i 5000 fan!

BUTAC cresce e impara da voi. Questo piccolo blog, nato in seguito all’esigenza di dover raccogliere tutte le sbufalate pubblicate solo sulla pagina Facebook, altro non è che la naturale estensione di un piccolo hobby, qual è il debunking.

Per un semplice amante della corretta informazione, un traguardo del genere è un sogno che mai avrei sperato di realizzare. Là fuori, nel vasto mondo di Internet, ci sono cose che ancora adesso mi spaventano. Gente che non vuole vaccinare i propri figli perché “ha letto su Internet” che questi fanno male, o perché glielo ha consigliato “un esperto” che va “contro il sistema”, nominando “interessi delle case farmaceutiche” non ben precisate.

Non sono certo gli uTonti a spaventarmi… ma queste personcine che, senza alcun criterio e senza coscienza, decidono le sorti dei propri figli – o del più debole – con la stessa leggerezza con la quale si berrebbe l’acqua da un bicchiere.

BUTAC non ha mai scritto per convincere pienamente queste persone dalle idee ormai radicate, bensì aiutare gli indecisi a comprendere le posizioni dei pro e dei contro, sfatando miti e fornendo le informazioni più precise e curate possibili. Questo sito non è a favore di niente e nessuno, se non di ciò che è perfettamente dimostrabile con i fatti.

Grazie ancora per il meraviglioso traguardo!

Previous articleI contatori dell’Enel!
Next articleJoni Mitchell e Morgellons, Daily Mail e fuffa
46 anni bolognese, blogger. Nel 2013 ho fondato Bufale un tanto al chilo, per amore della corretta informazione. All’attivo oltre tremila articoli come autore, oltre a collaborazioni varie. La “missione” del sito è di dedicarsi alla lotta contro le bufale e la disinformazione online. Permaloso, scettico, avvocato del diavolo, razionalista. Che dire, non mi manca nulla per farmi "amare" da tutti, no? Scrivo su Bufale un tanto al chilo dalla sua nascita, ma prima c'era Lega Nerd.