nonvademecum2

AVVISO

Questo articolo e tutti quelli di questa serie sono dei pezzi comici, nulla di quello che c’è scritto è vero. Potete considerarli dei pezzi di “satira complottista” se volete.

Nel primo volume abbiamo trattato alcuni argomenti scottanti, ma il bello deve ancora venire. Eccovi il secondo episodio del nonvademecum del complottismo.

Leggete e condividete tutto prima che lo censurino!!!

 

Troll del PD

dibba

Come ampiamente dimostrato in precedenza da altre fonti attendibili, il Troll del PD è una creatura malvagia che si aggira su Internet difendendo Renzi, il PD, i gay, gli immigrati, gli Stati Uniti, Dodò, Peppa Pig e qualsiasi cosa sia associabile con l’estabilishment. Come abbiamo già scritto, differisce da un debunker in quanto non argomenta mai con link, ma si limita solo ad esprimere una opinione, che millanta essere propria, stranamente sempre a favore del Governo! Non si sa perché, ma non si hanno notizie di avvistamenti di Troll del PD prima del Febbraio 2013: improvvisamente, dopo le elezioni politiche, su ogni bacheca di Facebook dove si parlava di politica e di onestà sono apparsi questi individui con opinioni non preformate e che non ripetono a pappagallo frasi, anche senza senso, di politici non del PD.

Ovviamente esistono Troll anche di altri partiti, ma i Troll del PD si riconoscono per via della loro irrefrenabile pulsione di smacchiare giaguari e dalla connessione internet Gold pagata con i soldi dei contribuenti.

Il signoraggio bancario

banche-rapinano

 

Il signoraggio è una cosa seria, serissima. Ci ho messo sei mesi a capire tutto quello che ruotava attorno al signoraggio primario e quello secondario, poi altri sei mesi a cercare di capire tutti gli appunti che avevo scritto – 1561 post-it gialli, rosa e verdi scritti con un evidenziatore azzurro non sono facili da gestire – e infine ho scoperto che bastava fare una ricerca con Google. Allora, cioè, non è semplice da spiegare. Bisogna innanzitutto capire che fare i soldi non costerebbe niente in quanto i soldi non esistono, sono una invenzione dell’uomo. Infatti in natura non si trovano soldi o banconote (dillo a Pinocchio ndr maicolengel). Voi avete mai visto banconote o monete allo stato brado? Ragionate con me: come fa una banconota a valere 50 o 100 Euro? Cos’è un Euro? Quasi duemila Lire. Ma quanto vale una Lira, ve lo siete mai chiesto? Ovviamente non vale niente perché le hanno tolte di mezzo per venderci gli Euro finti.

In pratica la BCE decide di creare dei soldi e stampa le banconote con delle vecchie Lexmark – avete notato che non le trovate più nei negozi? continuate a pensare che siano solo coincidenze – ma non su carta, come si faceva una volta quando c’era lui, ma su uno speciale tessuto fatto di cotone. Indovinate dove viene prodotto questo tessuto? Dove si produce tanto cotone? Ovviamenre negli $tati Uniti d’America. I passaggi sono questi

  1. Il cotone viene prodotto negli USA con manodopera a basso costo (per lo più messicani clandestini)
  2. Il prodotto dei campi viene venduto a prezzo maggiorato in Cina
  3. In Cina viene tessuto il materiale per creare le banconote
  4. Le banconote “vuote” vengono vendute alla BCE come originali Prada, che poi vengono stampate con le maledette inkjet Lexmark
  5. Una volta asciugate vengono portate di notte nelle banche così che al mattino quando andate a prelevare vi trovate le banconote fresche fresche e siete anche contenti

Dopo tutto questo giro una banconota da € 100 costa all’Italia € 99, cioè il suo valore reale è € 1 e il resto se lo sono mangiati gli altri. Per le monete è un casino, adesso ho mal di testa.

 

Onde elettromagnetiche

 

C_2_video_371322_videoThumbnail

Le onde elettromagnetiche sono tra le cose più pericolose del mondo. Totalmente assenti in natura, sono un prodotto delle malvagie tecnologie moderne: cellulari, wifi, auricolari bluetooth, macchinine radiocomandate, Radio24, telecomandi, Rete 4 e tutte quelle cose che vengono chiamate “senza fili”. Negli ultimi 100 anni, le onde elettromagnetiche, oltre ad aver fatto sparire le mezze stagioni, hanno causato enormi danni, sia fisici che culturali. Ora la gente non deve più alzarsi dal divano per cambiare canale o fare una chiamata, per non parlare dell’aprire il cancello del garage.

Ovviamente prima della comparsa delle onde elettromagnetiche nessuno si ammalava di cancro, AIDS – che però non esiste -o depressione. Infatti non esistono statistiche prima del 1900 per queste malattie. Coincidenze? Attraverso le onde elettromagnetiche vengono anche portati avanti dei progetti mostruosi contro la popolazione come il controllo mentale, mal di testa alla sera delle proprie mogli/fidanzate, H.A.A.R.P, le canzoni di J-AX. Nonostante il continuo sforzo delle autorità per coprire tutti i risvolti negativi delle onde elettromagnetiche, la popolazione sta prendendo coscienza di quanto siano dannose e di come debbano essere bandite per sempre.

 

Nikola Tesla

tesladeliri

 

Nikola Tesla è il più grande inventore e ingegnere della storia dell’umanità. Nella sua carriera ha inventato tutto, ma proprio tutto quello che potete immaginare. Quello che viene sempre taciuto è che ogni sua singola invenzione è stata rubata dal perfido e meschino Thomas Edison, che in realtà era una pippa. Infatti si sa che la lampadina era già stata inventata da Archimede Pitagorico. La più grande invenzione di Tesla era la sua Torre, chiamata Torre Tesla, attraverso la quale poteva far funzionare via wireless, cioè “senza fili”, qualsiasi apparecchio elettronico. Grazie alla sua Torre e miliardi di pali impiantati su tutte le terre emerse e nei mari poteva trasmettere la corrente per far funzionare gli elettrodomestici senza dove infilare la spina. Potete immaginare una comodità del genere? No vero?

Attraverso delle dolci e amichevoli onde elettromagnetiche avremmo potuto far funzionare tutto a gratis! Energia dal nulla a costo zero senza impatto ambientale. Una dimostrazione della incredibile efficienza e comodità delle sue fantastiche onde elettromagnetiche lo possiamo vedere in questo meraviglioso filmato (per amor di Dio saltate al minuto 14:37)

Come potete vedere in soli 40 secondi è possibile accendere una lampadina grazie a due comodi ed eleganti attaccapanni elettromagnetici e la messa a terra di un palazzo. I poteri forti ovviamente non permetteranno mai alla gente di usufruire gratuitamente delle meraviglie delle onde elettromagnetiche e ci obbligano a dover pagare la corrente prodotta nelle centrali nucleari. Che San Nikola da Long Island li maledica.

 

La CIA

 

intelligence

 

 

La CIA – acronimo di Central Intelligence Agency – è il servizio segreto americano che da decenni è il braccio armato del NWO. Il loro compito è portare avanti tutti i piani super segreti e vergognosi del NWO, come simulare incidenti in auto ai danni di rivoluzionari da tastiera, attaccare siti web di case editrici da strapazzo, minacciare con l’ausilio di borselli. Dal giorno della sua fondazione, la CIA è il grande nemico di tutta la gente onesta che ha deciso di non allinearsi col Grande Satana, ma purtroppo per loro negli ultimi anni, grazie anche all’instancabile lavoro dei già citati rivoluzionari da tastiera, ogni loro piano viene svelato dopo anche solo pochissimi secondi. Come una specie di “intelligenza” artificiale, tutte le più grandi menti collegate ad internet riescono a rielaborare tutte le prove così da smascherare e denunciare le atrocità compiute dalla CIA.

Oltre a bruciare modem e uccidere persone, la CIA nel corso degli anni ha occultato alla popolazione alcune tecnologie di origine aliena che potrebbero essere di grande sollievo per l’umanità, ma che ci tengono nascosto. Tra questi i più notevoli sono

  • fili delle cuffie che non si annodano
  • mutande che si puliscono da sole
  • CAPS LOCK per le conversazioni a voce
  • motore a scoppio alimentato a peti
  • Half Life 3

Ma come difendersi dagli agenti segreti della CIA? Non esiste un metodo provato purtroppo, ma quello che i grandi esperti di spionaggio come Giulietto C., Rosario M. e Mazzucco M. (nomi omessi per la loro incolumità) ci hanno insegnato è che conviene sempre muoversi e presenziare in pubblico attorniati da un buon numero di decerebrati disposti a pagare soldi veri per qualsiasi minchiata che ci viene in mente.

 

La SVEGLIA

sveglia-italia

 

 

La SVEGLIA è in assoluto lo strumento più importante per chi vuole lanciarsi nella crociata contro i poteri forti. Un post sulla bacheca di un amico o personaggio pubblico dove si denuncia uno scandalo o l’ennesimo false flag non hanno alcun valore se non viene aggiunto il marchio per eccellenza delle menti risvegliate: SVEGLIA!!!

I soliti debunker e troll sostengono che l’utilizzo della SVEGLIA alla fine di ogni post sia in realtà la replica del suono della SVEGLIA sul comodino. Questo per dire che tutto quello scritto prima sia il frutto di un sogno o comunque di una allucinazione con la SVEGLIA a indicare il ritorno alla realtà. Questi loschi figuri così implicitamente sostengono che tutti gli sforzi fatti per rivelare la verità al prossimo siano solo frutto di cattive digestioni o abusi di tranquillanti, SCANDALOSO!!

Sappiamo tutti quanto ci costi passare le ore a fracassare al prossimo condividendo tutto quello che ci passa sulla bacheca di Facebook, avendo cura di evitare qualsiasi fregnaccia del CICAP, Bufale un Tanto al Chilo e i soliti sitarelli di debunker, selezionando aggiornamenti di grandissimi intellettuali, video di animali maltrattati anni fa in Belize, citazioni a caso tradotte male attribuite a chiunque o studi fatti da medici radiati anche dall’albo Panini.

Ricordatevi che quello che non ci dicono è quello che vorremmo sentire, ma non ce lo dicono perché ce lo tengono nascosto! SVEGLIA!! DRIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNN!!!!!!!!!!!!

 

 

Non dimenticatevi di leggere anche il primo volume.

Ricordatevi di amare col cuore, ma per tutto il resto di usare la testa.

neilperri @ butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!