jesus

Sbufalatina veloce perchè già trattata da un altro sito specializzato in bufale e simili tempo addietro. Ne parliamo perchè nonostante siano anni che è in giro ogni tanto viene riesumata e riproposta, grande classico, come una novità. Ecco il video segnalatoci

Oppure versione spammata nel 2012

bambina
http://www.donotlink.com/iiu

Nell’ospedale pubblico Itaguaì di Rio de Janeiro (Brasile), l’11 Dicembre 2007 è stato un giorno da non dimenticare. Soprattutto per gli operatori sanitari, medici e infermieri che hanno visto nascere una bambina con le mani giunte come in preghiera, ma è stato altrettanto scioccante per molti altri. Figuriamoci poi quando, dopo averla sottoposta ad un piccolo intervento in anestesia locale di disgiunzione delle mani, i medici hanno notato una scritta, a quanto pare sulla mano destra:”…JESUS ESTA’ VOLTANDO! GESU’ STA TORNANDO!!”Questa bambina è venuta al mondo solo per trasmettere questo messaggio, dopo alcune ore dalla sua nascita infatti è deceduta.

Il video iniziale è stato caricato a Gennaio 2014, più di 6 anni dalla diffusione della storia e come prova porta una foto “sospetta”

jesus

Come spiegato su e-Farsas, non c’è nessuna traccia di questo evento, dei genitori o di testimoni dell’evento. Itaguaì poi è il nome dell’ospedale o della città? Nessuna notizia sui giornali, e la versione originale non ha una data come quella italiana, aggiunta successivamente per dare una coordinata storica per rendere il tutto più credibile. Quindi una semplice storiella vicina agli ambienti evanglici brasiliani che, come buona parte dei movimenti religiosi più attivi, gioca molto sull’aspetto apocalittico/giudizio universale. Ovviamente la foto è tarocca

bebe-de-8-quilos
http://www.e-farsas.com/menina-nasce-maos-coladas-itaguai-anuncia-volta-de-jesus.html

Bufala che ricorda molto le vecchie catene di san’Antonio via mail degli anni passati che non ha uno scopo truffaldino, ma non capisco che bisogno ci sia di inventarsi ste storielle per fare proselitismo…

Ricordatevi di amare col cuore, ma per tutto il resto di usare la testa.

neilperri @ butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!