ARTICOLO AGGIORNATO

[message_box title=”NOTIZIA” color=”red”]Molte testate attaccano Laura Boldrini per non avere applaudito il passaggio della brigata Folgore durante la parata del 2 giugno.[/message_box]

[message_box title=”FATTI” color=”green”]I video mostrano la Boldrini applaudire più volte durante la parata ma ovviamente non per tutti i 60 minuti di parata, anche durante il passaggio della Folgore, no errore mio, quello era il Tuscania.[/message_box]

Quando ho trattato la notizia mi sono basato sul video che veniva mostrato come prova dalle testate citate poco sotto, in realtà la visione completa del filmato ha confermato che la Presidente non applaude alla Folgore ma al Tuscania, ma applaude anche in tanti altri momenti come in altri riposa le mani, come molte delle autorità presenti.

Sono tanti quelli che hanno pubblicato articoli indignati contro la Presidente della Camera Laura Boldrini, a detta di questi la Presidente avrebbe recato grave offesa ad alcuni militari non applaudendoli durante la parata del 2 giugno a Roma. Quanto segue in parte era errato perché basato solo sulla visione di parte del filmato mostrato in circolazione, è vero la presidente non applaude sempre durante la sfilata, fa delle pause, tra cui davanti alla folgore. Visionata tutta la sfilata grazie all’aiuto di alcuni lettori correggo e mi scuso per l’errore, ma confusione a parte lo pseudogiornalismo resta alto e valgono comunque le considerazioni originali.

Mostrare uno screenshot mentre non applaude, con la faccia piegata in una smorfia, non è fare giornalismo, ma solo cercare facile consenso tra quelli che la Boldrini non la sopportano. Tutte le volte che devo fare una copertina per i video che preparo per BUTAC, a ogni fermo immagine mi domando: “Ma qui a cosa stavo pensando, ché sembra che stia per vomitare?” La Boldrini in molti momenti mostra di essere infastidita dalla luce, al punto che si mette gli occhiali da sole, sicuri che la smorfia riportata da tanti non sia causata da quello?

Giudicare e offendere una persona per come appare è tipico degli italiani, popolo da sempre spinto a fare “bella figura” ad “apparire al meglio”, poco importa se poi a casa sei un mostro che picchia la moglie e i bambini, basta che alla sfilata sorridessi e applaudissi con vigore. Mi fate tristezza… [“Salutava sempre” dicono i vicini, ndNoemi]

Ovviamente oltre a LiberoQuotidiano, il Giornale, il Tempo e le tante altre testate registrate che hanno raccontato indignati i fatti abbiamo il sempre attento ImolaOggi che quando può disinformare lo fa con estrema precisione:

3mila paracadutisti fermarono 50mila soldati inglesi con i carri armati ad El Alamein

Boldrini e Mattarella, senza la coccarda tricolore, non applaudono.

ONORE ALLA BRIGATA PARACADUTISTI FOLGORE!

Un mio avo ad agosto del 1848 ha bloccato, con altri due, gli austriaci a Porta San Mamolo in Bologna, difendendo così il pro-legato del Papa che stava per consegnarsi agli invasori. Da ora in poi ogni volta che passate davanti alla mia bottega vi fermate per un doveroso applauso alla memoria, grazie.

Confermo invece che Boldrini e Mattarella non indossavano la coccarda quest’anno, ho potuto però verificare che la Presidente della Camera l’anno scorso la indossava, il presidente Mattarella no, neppure nel 2016.

Ieri ho difeso la Raggi, oggi la Boldrini, vi prego mandatemi anche qualche bufala su Salvini e Berlusconi che vorrei poter rispettare la par condicio, come ben sapete ogni articolo che parla “in favore” di un politico è pagato dal partito di appartenenza, ed è un po’ che i bonifici da Lega e Forza Italia tardano ad arrivare.

Sempre nel 2016 veniva inquadrata applaudire vigorosamente alla Folgore:

Anche Next Quotidiano ha dedicato un articolo a questa storia, mostrando i tanti che amano fare pseudopolitica rovistando nel pattume.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!

Questa che segue era la parte errata dell’originale, lasciata qui a memoria:

Questa è una di quelle sbufalate da cinque secondi, perché le stesse testate che hanno riportato la notizia in certi casi si sono sbufalati da soli. Come quei geni del giornalismo che dirigono e scrivono su LiberoQuotidiano e che in un articolo che ha questi toni:

Laura Boldrini umilia i militari alla parata del 2 giugno: ignora la Folgore, non cita l’esercito e non indossa la coccarda

pubblicano un video dove si vede chiaramente la Boldrini applaudire mentre passa la Folgore il Tuscania. Solo per pochi secondi sia chiaro, ma la Presidente sta chiaramente applaudendo.

Se guardate il video con attenzione (su Libero lo trovate nella sua interezza) potete vedere che dopo pochissimo che la Folgore il Tuscania fa la sua entrata sullo schermo la presidente solleva le mani e comincia il suo applauso.