TZETZE-PSEUDOIDIOTI

TzeTze tocca l’ennesimo punto basso del giornalismo italiano con questa immaginetta che da ieri fa il giro dei social network italiani!

Renzi e sua cugina

tzetze-cuginarenzi

Non dico mica, io capisco che, essendo organo d’informazione ufficiosa del Movimento 5 stelle, debbano portare acqua al proprio mulino, ma farlo in questa maniera è davvero squallido! Non ho modo di verificare la succitata parentela, la riporta wikipedia, ma anche così siccome si parla di una parentela che arriva dai nonni che sarebbero stati cugini fra loro non vedo i dati per definirli cugini, per la legge Elisa e Matteo si sarebbero potuti sposare e fare figli, non hanno progenitori in comune, se non andando indietro ben oltre il sesto grado, quindi credo che il legame tra i due sia pressoché inesistente. Ma anche fossero cugini che si frequentano spesso non devono essere culo e camicia, visto che la Simoni sia nel 2012 che nel 2013 NON HA supportato la candidatura di Renzi alle primarie del PD, ma in entrambi i casi ha preferito dare il suo appoggio prima a Bersani e poi a Cuperlo…parenti serpenti?

Ma Tzetze ci ha abituati a questo tipo di becera informazione squadrista, dove attaccare la gente è all’ordine del giorno, anche quando non ci sono le motivazioni per farlo! Basta pensare all’immaginetta messa online qualche giorno fa dove si attaccava un’altra deputata NON 5stelle:

tzezte-deputatadottoressa

 

Che lavoro faceva prima? Secondo i commenti il lavoro era la Troia, la Mantenuta, la Pompinara, ecc ecc…la deputata prima di venire eletta era medico. Io vorrei che la Dottoressa Dorina Bianchi (insieme alla Simoni) querelasse prima TzeTze e poi ogni singolo commentatore dei due post in questione! Far chiudere una testata come Tzetze non può che far bene al panorama dello pseudogiornalismo italiota!