Stanno circolando in rete una serie di video toccanti con protagonisti un papà anziano e un figlio, la storia che raccontano in conferenza, interviste, dibattiti è sempre la stessa, di come quest’anziano padre seguendo i consigli del figlio in fatto alimentare sia guarito dal tumore.

Non voglio attaccare le persone che si fanno testimoni di questa cosa, non lo meritano, se davvero il padre sta meglio e se davvero le cose sono andate come le raccontano, ben per loro.

Ma la verità, o meglio i fatti non vengono raccontati in maniera giusta e la diffusione sistematica sui social network di questa notizia può esser pericolosa per i tanti che tristemente cercano una speranza per se stessi o per i propri cari.

In tutti gli articoli e video che circolano si fa il nome del “Dott.” Robert Young, autore del libro “Il Miracolo del PH alcalino” (ma anche di “Guarire il diabete in 3 settimane” e “Il Tumore è curabile adesso” tanto per capire che di fronte abbiamo il massimo medico del nostro secolo).

Secondo il figlio del povero malato di tumore, questo libro, insieme ai video esplicativi, e al lavoro di un’equipe formata da una naturopata e un neurologo, avrebbe curato il padre dal cancro.

Padre che sia chiaro prima di questa “Cura” aveva ricevuto anche un normale trattamento sanitario con rimozione massa tumorale e cicli di chemioterapia, è sempre importante ricordarlo!

Detto ciò, non m’interessa (lo ripeto) sbufalare la storia padre e figlio ma parlare del “dott.” Young.

Young sostiene di aver studiato biologia e microbiologia (e anche Business e finanza) presso l’università dello Utah, e di aver proseguito gli studi sotto l’ala protettiva del Dr Bradford (noto più che altro per esser stato coinvolto in un caso di contrabbando di laetrile per l’uso in altre truffe sempre a sfavore dei malati di cancro).

Dr. Bradford che nemmeno risulta docente presso l’Università dello Utah. Il signor Bradford per 30 anni ha condotto lavori illegali sotto una patina di legalità, tra gli altri ha fatto mercato nero di droghe farmaceutiche, ha condotto e diretto una clinica in Messico che operava illegalmente, e ha perfino diretto una scuola medica “non titolata” (ovvero non abilitata a rilasciare alcun documento valido). Che dire, questo è stato l’insegnante di Young, possiamo sperare solo il meglio per il nostro “biologo”. Tra i vari “college” dove sostiene aver studiato abbiamo il Clayton college of Natural heatlh, un altro istituto non accreditato presso alcuna struttura universitaria o medica che fornisca corsi anche per corrispondenza (oggi è stato chiuso).

Quindi possiamo dire che le credenziali mediche di Young siano davvero ridicole, senza appigli possibili, e che basare una cura medica su di un libro da lui scritto possa esser quanto di più pericoloso, specie se di mezzo c’è in gioco la vita di qualcuno.

Ma proseguiamo oltre.

Young oltre ad esser prolifico scrittore vende anche rimedi ed erbette e integratori alimentari, molti dei quali sotto il proprio marchio (Young pHorever), la struttura di vendita è (ma che strano) una struttura di carattere Multi Level Marketing.

Si chiamano InnerLight, e se cercate online trovate truffe e truffine anche in questo caso, ma noi andiamo avanti.

Nelle “cliniche” dove Young “opera” e riceve i suoi clienti si praticano esami farlocchi, tanto per gettare fumo negli occhi dei poveri pazienti paganti (cifre che vanno dai 400 ai 15000 dollari per un ciclo di “trattamento”).

Nel 2009 è salito all’onore delle cronache perché sosteneva di aver totalmente curato dal cancro Kim Tinkham, una donna con cancro al seno che era andata in tv per mostrare al mondo questo miracolo (mi ricorda qualcuno a inizio articolo).

Peccato che di tutti i video che erano stati postati sulla rete e sulle pagine della clinica di Young siano stati (furbamente) rimossi, visto che a distanza di un anno la signora Tinkham è morta, proprio a causa di quel tumore al seno.

i-c7f2de771255e02193ecd37949a85d66-Tinkham-thumb-480x741-58788

Per fortuna la rete è golosa, e qualcosa fa sempre trovare:
http://scienceblogs.com/insolence/2010/12/07/let-oprah-know-that-kim-tinkham-is-dying/

Credete sia necessario proseguire? Vi prego, a chi condivide i video che parlano della miracolosa cura di Robert Young, e della guarigione inaspettata del Signor Antonio Diaco, fate leggere questo articolo, non metto in dubbio lo stato di salute del signor Antonio, ma la pratica del Dott. Young non è una cura, non va seguita come cura, non guarisce dal cancro!

Se volete saperne di più sulla dieta di Mr Young qui trovate un bell’articolo tratto da Il Fatto Alimentare:
http://www.ilfattoalimentare.it/dieta-alcalina-libro-acido-enzo-spisni-robert.html

E se volete saperne di più sulla dieta alcalina c’è anche il sempre ottimo MedBunker:
http://medbunker.blogspot.it/2012/06/dieta-alcalina-alla-base-della-bufala.html

Un piccolo appunto, storie come quelle dei signori Diaco andrebbero trattate con i guanti prima di sbatterle in televisione, e invece i soliti paladini della fuffa erano riusciti a farci l’ennesimo servizio disinformativo, state attenti alla TV che seguite, sempre più spesso pur di guadagnare pubblico i canali italioti basano i propri show sulla cattiva informazione, specie quella medica!

le-iene

 Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!