Sapete bene che non amo siti come Riscatto Nazionale, siti ideati da menti che amano distorcere la realtà quel tanto che basta da rendere virale anche il contenuto più becero.

Il 28 gennaio 2019, riprendendo un contenuto diffuso a inizio mese da Giorgia Meloni, hanno pubblicato questo meme:

La passerella buonista fatela anche per i terremotati del centro Italia sotto la neve, vergognatevi traditori della patria.

La foto mostra una struttura coperta di neve e le foto di tre politici: Fratoianni, Prestigiacomo e Magi. I tre politici che nei giorni scorsi sono saliti sulla Sea Watch per documentare la situazione a bordo.

Da Repubblica:

“Siamo saliti nonostante il divieto insopportabile e inaccettabile delle autorità per verificare con i nostri occhi le condizioni di chi è a bordo e per continuare a chiedere con forza che 47 ostaggi – perché di questo parliamo – possano finalmente sbarcare”. Così Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra italiana, spiega perché ha scelto insieme ai parlamentari Stefania Prestigiacomo (Fi) e Riccardo Magi ( Europa) di utilizzare un gommone per avvicinarsi alla Sea Watch e salire a bordo. “Sono persone che hanno vissuto traumi terribili – continua Fratoianni – ci hanno mostrato le loro cicatrici, quelle delle torture. Stavano per morire, sono state salvate e ora hanno di riritto a sbarcare in un porto sicuro”.

A Riscatto Nazionale poco importa informare, l’unica cosa che interessa, come a Giorgia Meloni e ad alcuni rappresentanti del governo, è parlare alle pance.

E così si sfrutta una foto del 2017 senza nessuna remora. Abbiamo già spiegato più volte la situazione nei Paesi colpiti dal terremoto. Nessuno giustifica il fatto che ci siano casette mal costruite, o altre non ancora costruite. Ma sfruttare foto di tre anni prima per attaccare dei politici non al governo, che hanno scelto di andare a verificare la situazione sulla Sea Watch, è ridicolo.

Sono proprio i partiti amici di Riscatto Nazionale al governo, sono loro che da sei mesi a questa parte avrebbero potuto fare qualcosa di più per chi ancora è in stato d’emergenza. Capisco benissimo che Riscatto Nazionale debba trovare contenuti da pubblicare per indignare tutti i giorni, ma che i suoi lettori non si rendano conto dell’assurdità del post mi lascia sconcertato.

Possono fare qualcosa Fratoianni, Prestigiacomo e Magi? No, non sono nella squadra di governo, non hanno fili da tirare per migliorare lo stato delle cose per i terremotati. Mentre invece per quelle famiglie al freddo sicuramente possono fare qualcosa i vari Salvini, Di Maio, Conte e co. In attesa di sviluppi, ripeto, condividere foto vecchie per indignare è come raccontare frottole.

maicolengel at butac punto it

Se ti piace BUTAC, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!