419 senatori

Suvvia ragazzi, non è possibile che siate così pigri da condividere senza nessun controllo l’ennesima bufala che prende spunto da quella del Senatore Cirenga. Non è proprio possibile. I senatori in Italia sono ancora 315, non 419, ci sta che uno non se lo ricordi, ma magari prima di condividere…

Il sempre preciso David Puente se ne è occupato giusto qualche giorno fa, come ha fatto anche Agi, ma continuate a segnalarcelo, e anche la bacheca di una dei nostri autori è piena di post come questo:

Mentre eravamo tutti distratti dalla tragedia del terremoto, proprio ieri il Senato ha approvato – con ben 303 voti a favore e solo 116 contrari – la modifica dell’art. 126 ter del cod. della strada, che prevede l’ottenimento della patente gratis per TUTTI GLI IMMIGRATI che la richiedono e con ben 30 punti iniziali anziché 20 come a NOI ITALIANI!

Questo è quanto la nostra Thunderstruck ha risposto agli amici che sulla sua bacheca continuavano a postare l’immaginetta:

La smettiamo di condividere la bufala della patente gratis agli immigrati (con 30 punti e a noi solo 20)?

  •  I senatori in Italia sono ancora 315, per fortuna l’inizio del nuovo anno non ha decretato un loro aumento a 419.
  •  Nel Codice della Strada, aggiornato nel 2016, l’articolo 126 ter non esiste.

Ho impiegato esattamente 5 secondi per scovare queste informazioni grazie a un browser che viene installato anche su tutti gli smartphone, per cui la scusa “ma sono da cellulare” non vale.
Evitiamo di condividere bufale, intasare le bacheche altrui di str***ate ma soprattutto di dare visibilità a pagine che istigano all’odio, al razzismo e alla violenza. Se avete dubbi sulla veridicità di una notizia, e non potete/non sapete come verificarla, non condividetela!

Non credo sia necessario aggiungere altro (anche perché David Peunte come sempre aveva fatto le sue ricerche a fondo, se siete curiosi di saperne di più sul creatore della stessa) se non che la bufala s’ispira a quest’altra che trattammo nel 2013:

Ieri il Senato della repubblica ha approvato con 257 voti favorevoli e 165 astenuti il disegno di legge del Senatore Cirenga che prevede la nascita del fondo per i “parlamentari in crisi” creato in vista dell’imminente fine legislatura. Questo fondo prevede lo stanziamento di 134 miliardi di euro da destinarsi a tutti i deputati che non troveranno lavoro nell’anno successivo alla fine del mandato. Questo quando in Italia i malati di SLA sono costretti a pagarsi da soli le cure. Rifletti e fai girare

Fatta circolare da “astuti” troll proprio per vedere quanti italiani l’avrebbero condivisa pur contenendo errori nel numero dei parlamentari e citando un senatore inesistente. Sono passati anni dalla sua prima apparizione, e ancora vediamo italiani indignati farla circolare, speriamo (ma ci contiamo poco) che non succeda lo stesso con la patente a trenta punti agli immigrati. Il passo perché qualcosa d’inventato di sana pianta diventi realtà per tanti boccaloni è davvero breve.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!