PIZZA

La pizza è un ottimo alimento, ne mangerei a tonnellate, ma dire che è un ottimo anticancro mi pare esagerato…e invece:

In più occasioni negli ultimi tempi sono circolati articoli che inneggiavano appunto ad una dichiarazione del Prof.Veronesi:

La pizza? E’ l’alimento anticancro per eccellenza!

Lo studio che lo dimostrerebbe? Non esiste, e difatti gli articoli si riallacciano tutti ad un articolo tutt’ora presente sulla pagina della Fondazione, che spiega bene di cosa sta parlando:

Il licopene, studiato come antiossidante, antitumorale e antinvecchiamento, è presente in quantità maggiori se il pomodoro è cotto e maturo…
…La salsa cotta, infatti, offre una quantità di licopene maggiore di quella disponibile nei pomodori crudi. Il trattamento termico libera il licopene trattenuto all’interno delle cellule del pomodoro e lo rende molto più assorbibile dall’apparato digerente. La disponibilità aumenta ulteriormente nel concentrato di pomodoro. Meglio ancora se c’è una modica quantità di grassi, come un filo d’olio extravergine: ecco perché i piatti-bandiera della tradizione italiana, la pasta e la pizza, sono dei veri e propri scrigni di benessere scarlatto.
La pasta e la pizza sono dei veri e propri SCRIGNI di benessere scarlatto, si perché è solo di quello che stiamo parlando, solo ed esclusivamente del licopene presente nella salsa di pomodoro, meglio se scaldato. Null’altro, la pizza e la pasta fan bene SOLO se hanno una buona salsa di pomodoro, perché è da li che arriva il possibile beneficio. E probabilmente non è campato per aria se l’Istituto Mario Negri ci spiegava questo già nel 2007:
‘Questi dati – riferisce una nota del Mario Negri –suggeriscono che il consumo di pizza riduce il rischio di tumori dell’apparato digerente nella popolazione italiana’. Studi precedenti avevano associato direttamente i carboidrati con i tumori del colon e del retto. Poiché la pizza contiene carboidrati, gli autori suggeriscono che la sua influenza favorevole possa essere correlata al pomodoro o all’olio di oliva, che sono stati associati alla diminuzione del rischio di vari tumori. Sebbene i ricercatori notino che ‘è stato stimato che la tradizionale dieta mediterranea possa prevenire dal 10 al 25% dei tumori comuni, nei paesi occidentali industrializzati’, essi ricordano che l’apparente effetto favorevole della pizza nel rischio di cancro non è semplicemente trasferibile ad altre diete e altre popolazioni.
Quindi no, la pizza non è l’alimento ANTICANCRO per eccellenza, la pizza contiene tra i suoi ingredienti un ottimo antiossidante antitumorale che è il licopene, contenuto nella salsa di pomodoro, volendo potete mangiarla anche a cucchiai, evitando i carboidrati e il formaggio…che invece non sono noti per esser fonte di salute. Se poi la pigliamo col salamino piccante, o la classica Pizza Atomica, sappiate che qualsiasi effetto benefico è spazzato via dall’uso degli altri ingredienti. Se poi vi piace l’Hawaiana che dire..se non digerite bene ci sono delle ragioni.
Detto ciò voglio tenere fede al mio nome, quindi COWABUNGA, it’s…
Mikeys pizzas
maicolengel at butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!