Alcuni di voi ci hanno segnalato una foto chiedendoci se sia vera.

Le due foto mostrano persone in coda davanti alla pizzeria Bonci di Roma e alcuni che mangiano la pizza all’esterno. Uno di loro ha appoggiato la sua a un bidoncino per la raccolta differenziata.

Il post appare sulla pagina Riprendiamoci Roma con questo testo ad accompagnarlo:

Siamo al capolinea: la buonissima pizza di Bonci consumata tra monnezza e con bidoncini come appoggio. Una Città semplicemente allucinante!

Il post è di quelli fatti apposta per parlare alle pance dei propri follower, si cerca facile indignazione. Le due foto sono vere, e ritraggono davvero la gente fuori da Bonci. Ma non ritengo che ci sia alcun motivo d’indignazione. I sacchi gialli sono quelli usati per la raccolta differenziata, al loro interno c’è plastica, da riciclare, nulla quindi che puzzi o sporchi, ma solo in attesa di essere presa in carico dagli operatori ecologici.

La strada non sembra sporca, e anzi, il marciapiedi per essere all’esterno di un locale che lavora tanto con alimenti da asporto è sorprendentemente pulito, senza cartacce e cartoni da pizza. Gli unici cartoni e cartacce che si vedono sono quelli usati dagli avventori. La cosa che pare però sconvolgere molto è il signore che sta mangiando la sua pizza avendola appoggiata sul bidone della raccolta differenziata. Questo però non è un problema di Roma, è un problema del signore che non avendo trovato altro modo per appoggiarla ha scelto la location inconsueta. Ma non è che ha appoggiato la pizza direttamente sul bidone, tra la pizza e il coperchio del cassonetto c’è chiaramente uno strato di tovaglioli. Crediamo davvero che il coperchio di un bidone sia più sporco di una panchina del parco? O di un tavolino da picnic all’aperto? Stanno tutti esposti alle intemperie, e sicuramente ad altri agenti inquinanti. Ma non è così indecoroso, specie se, come pare, finita la pizza la gente butta tutto via nei contenitori appositi.

E invece tra i commenti si trovano perle del genere:

  • Mi sembra il Marocco , la Medina ….
  • Una indecenza. Pagasse la tassa su suolo pubblico e mettesse qualcosa… Buona la pizza ma indecente ed indecoroso posto.. A volte mangiano anche lasciando gli avanzi sulle macchine parcheggiate
  • Ma questo Bonci paga l’occupazione del suolo pubblico?
    E allora andassero a mangiare da un altra parte, possibilmente senza gettare cartoni e avanzi per terra
  • Romani hanno perso la loro dignità assuefatti ormai dalla sciatteria delle 5Mmerde !!!

Che colpa ne ha la città di Roma e la sua sindaca se un avventore di una pizzeria ha scelto di poggiare il suo pasto in quella posizione? Perché lamentarsi di un pezzo di marciapiedi obiettivamente pulito? L’idea è che qualcuno ha interesse a attaccare l’amministrazione di Roma (cosa sensata sulle cose che vanno davvero male, e da quel che vedo ce ne possono esser svariate) ma in questo caso ritengo che il tentativo di indignare sia un filo eccessivo.

Detto ciò la foto è vera, me l’avete segnalata in tanti, tanto vi dovevo.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!