AGGIORNAMENTO DEL 10/11/2016

Oddio, la profezia dei Simpson si è avverata, mettetevi al riparo, nascondete i bambini, Trump è stato eletto. No, suvvia, a parte gli scherzi, il buon Neil Perri qui sotto aveva debunkato questa storiellina che vedeva i Simpson, 16 anni fa, aver predetto la vittoria di Trump alle elezioni.

Una sola cosa manca all’ottimo articolo di Neil, nel 2000 Trump si candidò brevemente alla corsa per la Casa Bianca.

SIMPSONTRUMP

Era un po’ che non mi capitava materiale “divertente” per questa rubrica, ma grazie a Protesi di Complotto ecco un piccolo gioiello

12063392_943313742409288_2063693950198279104_n

Una puntata dei Simpson risalente a 15 anni fa presentava un candidato di nome TRUMP, con sembianze fisiche molto simili a quelle del Trump odierno.

È solo una delle moltissime coincidenze/predizioni contenute in questo cartoon…COINCIDENZA?

Potete vedere il confronto tra le immagini del 2000 e quelle del 2015. Ma lo sono davvero? ASSOLUTAMENTE NO. A riprova della grande qualità di indagine giornalistica, i buffi gestori della pagina Cose che nessuno ti dirà di noncensura.com, che per la maggior parte del tempo condividono gli articoli immondi dello sfintere digitale Lastella.org, mettono anche un link funzionante al video:

Ci credereste mai che questo episodio sia del 2000? Fate bene a non crederlo, perché è di quest’anno (2015 ndr)

trump

Si chiama Trump, assomiglia a Trump…

Quella persona che si chiama Trump e assomiglia in maniera così incredibile a Trump è Donald Trump e bisogna davvero essere messi male male per non capirlo. Incredibile le somiglianze tra le scene, altro che Nostradamus! Ma come si può cascare in una figuraccia del genere? Perché si copia sempre da grandi siti di informazione super affidabili, un esempio è il Daily Mail. Dio, non esiste sito peggiore dove andare a pescare news.

Il 10 Agosto il pessimo Daily Mail pubblica una storia nella quale parla di un episodio totalmente differente, Bart to the Future, ambientato nel 2030 e dove Lisa Simpson diventa presidentessa degli Stati Uniti d’America. la previsione è che il mandato di Lisa sia successivo ad una presidenza (immaginata come disastrosa dagli autori dei Simpsons) di Donald Trump. Il Daily Mail usa a supporto dell’articolo le foto del video che avete visto poco sopra

trump2
The Donald is pictured above in a clip made after his campaign launch this year

A differenza dei personaggi dietro a pagine Facebook e blog di controinformazione italiana, quelli del Daily Mail ci fanno sempre: infatti se leggete quella piccolissima nota in basso lo dice chiaramente che la foto è di quest’anno, non di quell’episodio. Lo sanno benissimo perché ne parlarono quando uscì quella clip. Chi invece vede i massoni operare dietro ogni singola cosa al mondo non è capace nemmeno di distinguere la realtà dalla finzione. Anche il Foglio ha pensato bene di riciclare la “news” del Daily Mail usando una immagine dell’episodio del 2015 e non del 2000.

In questi giorni è ricominciato invece South Park e i nuovi episodi, che potete guardare gratuitamente sul loro sito, trattano, a loro modo, Donald Trump e la situazione americana che è terribilmente simile a quella italiana. Mister Garrison mi ricorda tanto un personaggio che qui in Italia è oramai come il prezzemolo. Chi indovina?

Ricordatevi di amare col cuore, ma per tutto il resto di usare la testa.

neilperri @ butac.it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!