Segni dal cielo è uno di quei siti presenti in Black List da anni, era da tempo però che non me lo segnalavate, segno che ormai i lettori di BUTAC non cascano più in quel genere di disinformazione.

Il 25 maggio 2019 hanno pubblicato una notizia dal titolo:

Una “Torre oscura” è stata trovata sul pianeta Mercurio. La foto tratta dall’archivio NASA!!

Vi riporto dal testo:

Secondo il ricercatore  Scott Waring, ci sarebbe anche un’enorme statua di forma umanoide che sembra pregare nella parte sinistra della fotografia. Ciò potrebbe significare che la torre che vediamo ha un significato religioso per le specie di alieni che l’hanno creata. La torre potrebbe anche essere un punto di attracco per astronavi di grandi dimensioni, quindi troppo grandi per atterrare sulla superficie dei pianeti.

Il “ricercatore” a cui fanno riferimento, in realtà, è uno dei tanti convinti che gli UFO esistano e ci abbiano già visitati nel corso degli anni. Un soggetto che campa vendendo libri e facendo video dove avvalla qualsivoglia fantasiosa teoria sugli UFO. Segni dal cielo, sito che su queste cose ci va a nozze, ovviamente si fida delle parole di Scott C. Waring. Ma davvero la NASA ha una foto che dimostra quanto riportato?

Ovviamente no, siamo di fronte all’ennesimo caso di pareidolia, sfruttata da soggetti come Waring per continuare ad avere spazio su blog e giornaletti che gli danno ascolto senza nessun contraddittorio.

Non c’è una torre nera su Mercurio, non c’è nessuna statua che prega. Le fotografie della NASA vengono attentamente analizzate, e a volte vengono usati nomi fantasiosi per definirle nell’archivio dell’Agenzia Spaziale statunitense. Se ci fossero evidenze di strutture non naturali sarebbero venute fuori attraverso canali ufficiali.

Non capire queste cose e continuare a credere ai soggetti che gestiscono un sito come Segni dal Cielo significa non avere alcun spirito critico.

Qui potete trovare tutte le foto di Mercurio scattate dalla NASA, se volete divertirvi a notare in quante altre sono presenti torri e uomini che pregano siete i benvenuti.

Lo so che ci sarà qualche appassionato di UFO che verrà a dire che non ho sbufalato nulla. Ma vorrei fosse chiaro: non sta a noi dimostrare che quanto riporta Waring e Segni dal Cielo sia errato, ma a loro dimostrare che non si tratti di pareidolia.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su Paypal! Può bastare anche il costo di un caffè!