ZILLA-TESI

Un progetto universitario che ha attirato su di sé l’attenzione dei media di mezzo mondo senza spendere un euro, complimenti. Per una campagna pubblicitaria simile come questa copertura un’azienda normale spenderebbe davvero tanti soldi, a lei è bastato davvero poco, tanto di cappello.

Chi è capace di “fregare” il sistema in questo modo merita solo tantissimo onore.

Cara Zilla Van Den Born, scommettiamo che se giochi bene le tue carte farai un bel po’ di nuovi clienti?

La maggior parte dei pezzi che ho visto circolare partono dal favoloso mondo del Daily Mail, nostra vecchia conoscenza. Che guarda caso titolava in grande stile:

What a scam! Student boasts to friends about trekking through Asia, visiting stunning beaches, tasting local cuisine and meeting Buddhist monks – using FAKE photos taken in her home town

Che truffa! Una studentessa si vanta con gli amici di esser ad un trekking in Asia, visitando meravigliose spiagge, assaggiando la cucina locale e incontrando monaci buddisti – usando foto false fatte nel suo paese di residenza

Ma basta cercare la signorina Zilla per trovare subito il suo sito ufficiale:

zilla1

E clikkando sulla copertina del supposto libro ricavato dal suo scherzone, salta fuori che la storia è del 2013, di giugno 2013, e che si tratta del suo progetto per la laurea.

PS_artikel

Progetto ben articolato, con video a supporto, ma progetto di laurea, ora che la cosa è stata conseguita arriva la parte marketing…che è far circolare di più il proprio nome e sito…direi che la cosa sia riuscita alla perfezione. Complimenti a Zilla, e tante sonore pernacchie ai giornalari mondiali. Sia chiaro, la storiella non è bufala, Zilla l’anno scorso, sostiene, di aver fregato familiari e amici…non c’è nulla che lo dimostri davvero, ma solo l’evidenza che si trattava di un qualcosa di ben studiato fin dal principio, e che, se davvero è stata fatta senza avvertire gli amici, lo è stato solo al fine di avere interazioni reali, e non recitate. Al termine del progetto è venuta candidamente allo scoperto.

PORTFOLIO-ABOUT