Questa bufala degli antivaccinisti è grossa e fastidiosa perché basata su notizie fasulle già in partenza!

Non ha ancora iniziato a circolare pesantemente in Italia, ma state tranquilli lo farà, perchè gli antivaccinisti nostrani non se la faranno scappare.

La fonte è INFOWARS, uno dei siti complottari più fastidiosi che ci siano in circolazione e il racconto è dei più tragici:

48,000 Children in India Paralysed by Bill Gates’ Polio Vaccine (48000 bambini in India paralizzati dal vaccino antipolio di Bill Gates)

Ma sono boiate, basate sul nulla.

Si è vero in India nel 2009 ci sono stati circa 47.500 casi di paralisi, ma sia il CDC che le ricerche pubblicate in merito hanno potuto dimostrare la non correlazione tra vaccino e paralisi. I bambini sono stati esaminati e si è potuto chiaramente identificare come non-polio enterovirus la causa della loro paralisi, ripeto NON POLIO enterovirus.

Anzi chi si occupa di monitorare l’andamento delle vaccinazioni e i risultati conseguiti ha potuto dichiarare che nel 2009 si sono avuti 741 casi di poliomelite, nel 2011 solo uno il 12 gennaio, tra il 13 gennaio 2011 e il 13 gennaio 2012 nemmeno un caso. Per la prima volta dall’inizio della battaglia per eradicare questa terribile malattia in India si era riusciti ad avere 365 giorni senza un malato.

Bill Gates e chi come lui si è battuto in questi anni vanno onorati e ringraziati per il contributo dato nella lotta alle malattie infettive.

Qui le fonti usate:
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19712176
http://en.wikipedia.org/wiki/Acute_flaccid_paralysis
http://www.polioeradication.org/tabid/461/iid/187/Default.aspx

Previous articleOde al Debunking
Next articleDI Bella e la somatostatina
46 anni bolognese, blogger. Nel 2013 ho fondato Bufale un tanto al chilo, per amore della corretta informazione. All’attivo oltre tremila articoli come autore, oltre a collaborazioni varie. La “missione” del sito è di dedicarsi alla lotta contro le bufale e la disinformazione online. Permaloso, scettico, avvocato del diavolo, razionalista. Che dire, non mi manca nulla per farmi "amare" da tutti, no? Scrivo su Bufale un tanto al chilo dalla sua nascita, ma prima c'era Lega Nerd.