Le conferenze alla Camera – Vaccini e disinformazione



C’è un video che da qualche giorno è stato rimesso in circolazione dai nostri amici che hanno paura dei vaccini. Il video è probabile l’abbiate visto in tanti, perché sono giorni che viene ricondiviso su molte bacheche (anche nei commenti di BUTAC).

Le prime volte che ce l’avete segnalato in questa seconda ondata abbiamo evitato di parlarne, su BUTAC sono presenti molti articoli che spiegano in lungo e in largo perché quanto riportano Loretta Bolgan, Sara Cunial e gli altri presenti a quella conferenza fossero dati da prendere con le pinze.



Ma il gruppo degli spaventati dai vaccini oggi si sta riformando, per merito di soggetti come Luca Nali, youtuber che ha deciso di far ricircolare il video del 2019, oltretutto con un titolo decisamente fuorviante:

I RISULTATI SCIOCCANTI DELLE ANALISI DI 4 VACCINI IN COMMERCIO, audizione al senato

Ma quella che state vedendo non è un’audizione al Senato. Già qui vi dovreste sentire presi per i fondelli. Vedete, la Camera dei Deputati permette ai suoi membri di organizzare conferenze, che sono molto diverse da un’audizione. Una conferenza è un evento organizzato da alcuni dove si parla di un determinato tema. Un’audizione invece viene da una richiesta dei deputati (o dei senatori) di saperne di più su un determinato argomento. La Cunial, con Corvelva, ha organizzato una conferenza stampa, erano loro a voler comunicare, non il Parlamento o il Senato a volerli ascoltare. Pur avvenendo all’interno di una sala della Camera dei Deputati non si tratta di un’iniziativa governativa, ma di un’iniziativa privata. Tutte dettagli che, come appare evidente, pochi hanno chiari.



L’intervento alla Camera circola però tagliato, tagliato dei cinque minuti fondamentali, dove un altro membro del M5S, Marco Bella, faceva domande (e qualche accusa) al gruppo dei conferenzieri. Fa specie notare che il video della Cunial riproposto in questi giorni abbia (sulla bacheca YT di Luca Nali) quasi 400mila visualizzazioni, mentre la risposta di Bella sulla bacheca YT del Patto Trasversale per la Scienza arrivi solo a quasi 6mila.

Non condivido il video della Cunial visto che circola già abbastanza da solo, ma quello di Bella trovo sia corretto mostrarvelo visto che è stato eliminato:

Con il prof. Bella ci conosciamo da tempo, lui leggeva BUTAC prima di arrivare alla Camera dei Deputati con il M5S. Non so se abbia ancora il tempo di seguirci, ma trovo che i suoi cinque minuti alla Camera debbano essere visti da più persone, anche solo per completezza d’informazione.

Non credo sia necessario aggiungere altro, qui su BUTAC avevamo trattato le analisi di cui parlano Bolgan e Cunial, avevamo spiegato (come fa Bella) perché non ci fosse nulla di cui preoccuparsi, ma la controinformazione antivaccinista (e anti 5G, anti OGM ecc ecc), mossa da precisi interessi economici, è forte.

 Qui trovate qualche articolo di approfondimento sul tema vaccini:

Conto che almeno qualcuno, dei tanti dubbiosi sui vaccini, prima di commentare si prenda il tempo di ascoltare il prof. Bella, e leggere i tre articoli linkati qui sopra, e le loro fonti (ché alla fine sono quelle la cosa importante).

maicolengel at butac punto it
Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!

Condividi: