SPOSEBAMBINE3

Questa foto circola da anni, e la si trova su migliaia di siti, che la spacciano per quello che non è:

12305501_1109596072406811_1156691346_n

Sono almeno sei anni che la si spaccia per un matrimonio con bambine piccolissime, in tanti me lo segnalate regolarmente, ma qui su Butac non avevamo ancora provveduto a scrivere nulla in merito visto quanti sono i colleghi che hanno già sbufalato la foto prima di noi.

Ma dopo i fatti di Parigi ha ripreso a circolare in maniera davvero massiccia, e giusto per aggiungere la notizia al corposo archivio di Butac credo di fare cosa gradita nel riportare anche qui cosa ci spiegava SNOPES già a maggio di quest’anno:

Although the photographs and video footage did originate with the July 2009 mass wedding event, and they do show pre-pubescent girls dressed in clothing resembling bridal garb holding hands with older men, the young girls in these pictures were not being married off to adult males; they were relatives of the brides and grooms (typically nieces and cousins ranging in age from three to eight years old) who were merely ancillary participants in the ceremony, performing a function similar to that of flower girls in western-style weddings. Even though news accounts document they were undeniably present, the older women who did get married that day weren’t apparent in the recorded images because, unlike the style of weddings most westerners are accustomed to, brides don’t take center stage at this type of event…

SposeBambine_iraqN1

Anche se la foto e i video hanno avuto origine con il matrimonio di massa nel luglio del 2009, e mostrano bambine giovanissime vestite in abiti simili a quelli da sposa per mano ad uomini più anziani, queste giovani non stanno andando in sposa a chi le accompagna; sono parenti degli sposi (tipicamente nipoti e cugine di età compresa dai tre agli otto anni) che erano semplicemente parte della cerimonia, con una funzione simile a quella delle damigelle nei matrimoni in stile occidentale. Anche se  erano innegabilmente presenti, le donne più anziane che si sono sposate quel giorno, non erano evidenti nelle immagini registrate perché, a differenza dello stile occidentale sono abituate, le spose non sono al centro della scena in questo tipo di evento.

Sempre SNOPES riporta il commento dell’autore degli scatti e del servizio da cui poi si è generata la bufala:

Who would you believe, the reporter who went to the event, or a desperately poor version of citizen journalist, sitting at home, making things up, not checking anything, and either unknowingly or deliberately, writing hysterical anti Islamic nonsense?

A chi credereste? Al reporter che è stato all’evento, o ad una sua disperatamente più povera versione, di giornalista cittadino, seduto a casa, ad inventarsi le cose, senza verificare nulla, conscio o meno di scrivere fuffa isterica anti Islamica.

Non occorre che aggiunga altro.

Tanto lo so che nei commenti vi lamenterete che esistono le spose bambine ecc ecc.

Nessuno vi sta dicendo che non ci siano paesi in cui vige quest’abitudine, qui si sta demistificando una serie di fotografie che ritraggono un evento specifico. Evento che viene passato per qualcosa che non era.

maicolengel at butac.it

Avevamo già parlato di spose bambine qui,e qui