L’abbiamo vista girare con personaggi noti come Elon Musk, ma da qualche mese la truffa legata a siti che spacciano sistemi di trading online ha cominciato a circolare anche con nomi noti italiani, non solo personalità internazionali.

Nei mesi scorsi abbiamo visto Facebook impestata da annunci legati a soggetti come Luigi di Maio, i conduttori di UnoMattina e altri più o meno noti. Da qualche giorno invece circola legata al volto di Marco Baldini, conduttore radiofonico di successo noto anche per le sue disavventure economiche.

Il povero Baldini da quest’autunno è protagonista dell’ennesimo post sponsorizzato che riporta:

L’ex Fallito Marco – in un solo passo, da fallito a milionario.

Spero davvero che abbiate sviluppato anticorpi sufficienti a comprendere che si tratta di una truffa legata appunto al trading online. Baldini non ha guadagnato milioni di euro con i BitCoin, anzi ci ha tenuto a rispondere a questo genere di annunci con un lungo post sulla sua pagina Facebook:

SCRIVERÒ MOLTO DUNQUE SE NON VOLETE LEGGERE UNA ROTTURA DI PALLE PASSATE OLTRE.
Però mi sembrava doveroso dire certe cose: perche’ mi rompete le palle? Ve l’ho detto e ridetto non so più come dirvelo: la pubblicità che appare in rete dove c’è la mia faccia che vi racconta che sono diventato milionario grazie ai Bitcoin E’ UNA CAZZATA ! Non sono ricco.. anzi ..corro come un cane e conosco a male pena l’argomento : NON SO COSA MINCHIA E’ IL TRADING.
Vi prego NON continuate a mandarmi messaggi per chiedere come si fa a diventare ricchi perché mi sembra una presa per i fondelli visto come sto ! NON LO SO … (cazzo)
Questi galantuomini che hanno usato la mia faccia li ho segnalati alla Polizia postale e spero che gli facciano un CULO COME UN SECCHIO perché mi hanno creato un sacco di problemi.
Immaginatevi uno che avanza soldi da me e legge che sono diventato milionario cosa può pensare/fare. La frase più educata che mi hanno detto è : “ A ‘ NFAME STAI PIENO COME N’OVO E NON TE PRESENTI!!”
Poi devo dire che se qualcuno ci ha creduto veramente è ( se devo essere edulcorato ) un ingenuo, oppure ( se devo essere più diretto ) UN COGLIONE. Dunque ( anatema ) auguro a questi signori che mi hanno messo in rete dicendo che ho guadagnato 2/3 milioni di euro ( per me ora sarebbero tanti anche in lire ):

Che investa sulla vostra truffa tale Pasquale SCANNALAMAMMA noto bandito di fama internazionale, il quale dopo che si sarà accorto che era una truffa vi cerchi e vi trovi , prenda le vostre migliaia di Bitcoin e ve li ficchi uno ad uno dove sappiamo e che a calci in culo ve li faccia uscire dalla bocca cosicché diventiate dei bancomat umani. Dopo avervi rotto lo sfintere, spero che faccia una foto delle vostre facce ( un po’ stravolte )da truffatori le posti in rete con su scritto : ERA UNA CAZZATA.
Spero inoltre che vi incapretti , vi lanci nel porcilaio e che i suini neri maschi vi eleggano femmine del branco e abusino di voi finché morte non vi separi così per il resto della vita non sentirete più COIN ma OINK. Allora forse capirete che rubare l’immagine di una persona per le vostre truffe forse non sta bene.

Ho finito. Ora devo affrontare altri cazzi e vi garantisco che sono tanti.
Distinti saluti. MB

Se siete in crisi economica non fidatevi mai di chi vi promette facili guadagni, non esistono facili guadagni, a volte ci sono botte di culo, ma sono rarissime, e non arrivano tramite ignoti siti online che sponsorizzano post fasulli. No, quei siti non vogliono altro che mettere le mani sui vostri dati, magari vendendovi software truffaldini o costringendovi a installare malware sui vostri dispositivi. Stateci attenti.

LEGGI ANCHE:  Le citazioni improbabili

Abbiamo già parlato di trading online e bitcoin qui su BUTAC, più volte:

Stateci attenti!

maicolengel at butac punto it

Se ti piace BUTAC, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!