Ma no, non sono extraterrestri, è Babbo Natale che dopo aver fatto shopping su Marte sta tornando a casa con i doni per tutti!

EXTRA-BABBO

A parte gli scherzi, questa sciocchezza gira da tempo, ma i siti che si appoggiano su Altervista pur di tirare su una visita in più sono disposti, spesso, anche a vendere la propria sorella al mercato. Chi si appoggia su Altervista sette volte su dieci è un furbetto del web, che sa come guadagnare un secondo stipendio (magari piccolo, ma non sempre); alcuni lo fanno con stile e posso anche ammirarli, ma tanti, la maggioranza, vi pigliano solo e unicamente per i fondelli. Di voi a loro importa zero, basta che abbiate clikkato, che non usiate Adblock e magari che vi facciate fregare da qualche pop-up. Vorrei davvero che istruissero i ragazzi a scuola su queste cose, sarebbe bello, un SERIO corso antibufala e di navigazione web, sono disposto a scrivere un manuale se qualcuno fosse interessato!

Veniamo ai nostri alieni:

I funzionari della NASA stanno segnalando quello che credono essere, esseri extraterrestri che viaggiano verso il pianeta terra e stima di arrivare qui il 18 dicembre 2014

L’articolo è un copia, traduci ed incolla di un altro equivalente americano che trovate qui, entrambi sono fuffa, alla NASA non esiste alcun Larry Fields, la foto risale in realtà al 2002 e raffigura tutt’altro (la potete trovare sul sito della NASA).

nasa-extraterrestri

Chi dei vostri amici avesse condiviso la cosa è un superficiale, aiutatelo a guardare il mondo con occhi migliori, buttate via il suo computer e disdite il suo contratto internet, ve ne prego!