ZAGO-ALOE2

Il segreto altro non sarebbe che l’Aloe, di cui abbiamo già parlato qui su Butac, ma trovare la notizia intitolata così su un sito di fedeli di Padre Pio mi ha fatto venire i brividi. Non solo i siti di pseudo medicina e cure alternative devono spacciare FUFFA pericolosa, ora anche siti che dovrebbero occuparsi dei problemi dello spirito invece che buttarsi a capofitto nelle cure miracolose lo fanno.

DI CANCRO SI PUO’ GUARIRE. IL SEGRETO PER COMBATTERE IL MALE DEL SECOLO NEL LIBRO DI PADRE ROMANO ZAGO. SCARICALO GRATUITAMENTE

Questo il titolo dell’articolo  in questione, poi come nei migliori casi di pseudo giornalismo cercano di correggere il tiro…e nel primo paragrafo dicono che:

Moltissimi ex malati del male del secolo ci hanno pregato di far leggere il libro (gratuito) di Padre Antonio Zago, che, secondo diverse testimonianze dirette, ha trovato il segreto per combattere e sconfiggere il male che sta uccidendo l’essere umano. Noi lo pubblichiamo per dovere di cronaca anche perchè molti ci hanno scritto ma ne prendiamo le dovute cautele sull’efficacia della “pozione miracolosa” e preghiamo chiunque riesca a sconfiggere il cancro dopo aver seguito alla lettera tutte le procedure per guarire scritte nel libro, di voler lasciare la propria testimonianza scrivendo alla nostra redazione [email protected]

Capite vero che questo prendere le distanze è subdolo…inizia con un Moltissimi ex malati (sotto intendendo che sono guariti seguendo la ricetta di Padre Zago ovviamente)…Di Padre Zago avevo già parlato e non è una persona infida, si è vero ha scritto questo volume dove racconta la sua ricetta per assumere l’Aloe, e spiega che può avere carattere di prevenzione…ma lo stesso Padre Zago nel suo libretto spiegava chiaramente che:

La ricetta contenuta nel libro da lui pubblicato consiste in un semplice preparato naturale (”miele + alcool + aloe arborescens”) utile per tante cose, ma soprattutto anche per la prevenzione e la cura del cancro. Nell’ultimo caso il frate suggerisce di non abbandonare comunque le tipiche cure tumorali : radioterapia, chemioterapia), ma procedere in parallelo con questo preparato.

Perché questo non viene mai evidenziato negli articoli che ne parlano? Come mai si evita sempre di spiegare che nel suo libro Padre Zago non sostiene MAI che l’Aloe curi dal cancro ma che è una cosa da associare ai trattamenti che vengono suggeriti dai medici? Non specificarlo in articoli di dubbio gusto che vogliono che vi allontaniate dalle medicina tradizionale ci può anche stare, ma non farlo su un sito di fedeli di Padre Pio è come sponsorizzare i rimedi del Mago Otelma. Io da un sito del genere scappo a gambe levate…che sia cattolico, cristiano, o quel che pare a loro…il fatto stesso che spaccino questa notizia in questa maniera mi spaventa assai…