Non so dove stia girando, onestamente non m’importa, ma la state segnalando in tanti. Circola una fotografia che mostra quello che sembra un convegno politico in una chiesa. Chi l’ha diffusa sta ovviamente cercando di indignare dando a intendere che ci siano preti che offrono le proprie parrocchie per far fare proselitismo politico alla fazione avversa.

Cercare la fotografia è estremamente facile, ma non tutti evidentemente hanno la voglia, spesso l’indignazione prende il sopravvento alla razionalità. Pochi secondi su Google Image Search per trovare la fonte, un articolo su BATmagazine, che ci racconta:

Il Partito Democratico si è riunito ieri pomeriggio a Trani nell’auditorium della chiesa di San Luigi per un incontro dal titolo “La politica che dà speranza”.

Vergogna, ma allora è vero, fanno comizi dentro le chiese!!! No, calma, vediamo di capirci qualcosa di più. Anche qui tempo di ricerca pochi secondi per trovare un articolo su Il Giornale di Trani, risalente al 2004:

Questa mattina riapre, dopo, 38 anni, la chiesa di San Luigi. S’inaugura anche la “nuova” piazza Mazzini

La Chiesa di S. Luigi non avrà finalità di culto, ma diverrà Sala di Comunità e Auditorium, ovvero un centro culturale ecclesiale.

Quindi non siamo in una chiesa consacrata, ma in una struttura rimasta chiusa per 38 anni, riaperta 14 anni fa dopo lungo restauro, e oggi destinata ad auditorium.

Chiunque può affittarlo dalla comoda pagina del Comune di Trani.

Non credo sia necessario aggiungere altro.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su PayPal! Può bastare anche il costo di un auditorium per una sera!