ronaldo3

Questa la notizia (di quelle che c’interessano poco, ma tant’è, il giornalista deve riempire le pagine):

Ci sarebbe Erik Ortiz Cruz, un bambino di 10 mesi, alla base del nuovo taglio di capelli diCristiano Ronaldo. Il piccolo, affetto da displasia corticale, è stato operato al cervello grazie a una ingente donazione di CR7 alla famiglia (circa 70mila euro). Il campione portoghese avrebbe cambiato acconciatura per riprodurre sulla sua testa la cicatrice con cui il bambino dovrà realmente convivere dopo l’intervento.

Ma in realtà la cosa per ora non ha trovato alcuna conferma nei racconti e nelle dichiarazioni di Ronaldo, sarà davvero così?

In realtà c’è qualcosa che non torna, il giornale che per primo ha raccontato della donazione di Ronaldo al piccolo Erik è ForTheWin USATODAY, e l’ha fatto a marzo 2014, mica ieri l’altro…e lo stesso giornale giusto ieri l’altro prendeva in giro Ronaldo per il taglio ridicolo, senza minimamente collegare le due cose…ma allora chi ha rilasciato la notizia collegando le due cose?

forthewinronaldo

Un tweet, un tweet di un fan, che non mi sembra sia coinvolto in alcuna maniera con la cosa, e che altro non ha fatto che fare una piccola immaginetta che affianca la notizia di Marzo con la foto del taglio di capelli…nulla di più nulla di meno…

ronaldo2

 

E i giornalisti (mondiali, sia chiaro, mica solo l’Italia sta spacciando questa come una vera notizia, lo stan facendo su tantissime testate in giro per il globo) hanno deciso che questo tweet fosse abbastanza per dare la notizia per certa e dedicarci articoli su articoli, servizi video e quant’altro…siamo proprio messi male.

Qual’è la differenza tra le testate straniere e quelle italiane? Questa:

Did Portugal star zig-zag his hair in tribute to young fan Erik Ortiz Cruz?

Ronaldo, cambio di look per un bambino malato

La testata inglese che mette in circolo la notizia, nel titolo mette CHIARAMENTE il dubbio che la cosa possa non essere certa, la testata italiana invece nel titolo non mette alcun dubbio, quella è la notizia, che vi piaccia o no! Poi nel testo del breve articolo che trovo riportato spiegano che la fonte è ancora non verificata, ma il “danno” (che poi a me cosa m’importa di come si taglia i capelli Ronaldo) è già fatto, l’80% dei lettori legge solo il titolo, guarda solo la foto.

Detto ciò tanto di cappello a Ronaldo che aveva comunque donato circa 50000 euro per l’operazione subita a marzo dal piccolo Erik, anche se ammettiamo che il portoghese guadagna una ventina di milioni di euro all’anno e che in rapporto è come se una persona NORMALE con uno stipendio NORMALE avesse donato 50 euro per una giusta causa, non cifre da far girare la testa mi pare.