Mi avete segnalato l’ennesimo profilo Facebook che condivide le sciocchezze di Q. La ragione della segnalazione era un post che tratteremo più avanti. Ma sfruculiando nella bacheca di questa signora ne ho trovato un altro che ritengo più interessante, anche perché è collegato a un gruppo Telegram che diffonde solo disinformazione QAnon.

Il post viene ripreso da un gruppo Telegram in tedesco con oltre 37mila iscritti, il gruppo è legato al giornalista antisemita Ken Jebsen e diffonde quasi esclusivamente fuffa, razzismo e post a favore di Putin e Trump. Il classico caso di canale in mano a Q.

Il post a cui faccio riferimento in Italia sta circolando grazie ai tanti profili italiani iscritti al canale Telegram di cui sopra. E che invitano altri a iscriversi.

Ve lo mostro da uno dei tanti profili che l’hanno ripreso, ognuno col suo testo personalizzato:

La Spagna si alza e si ribella alla dittatura Corona Quando vedremo queste immagini da noi?

Nel post si vede un video con migliaia di persone in una piazza spagnola, è abbastanza evidente che siamo in Spagna dalle bandiere che sventolano. Ma è un video attuale? No, affatto, è un video vecchio. Risale a febbraio 2019. Si tratta di una manifestazione della destra spagnola che chiedeva nuove elezioni. Una protesta, certo, ma non ha nulla a che fare con il coronavirus e l’attuale epidemia. Visti i numeri di contagi in Spagna un evento simile oggi sarebbe da pazzi.

Il video è stato diffuso dal canale di Ken Jebsen il 28 settembre (ieri) e ha avuto oltre 20mila visualizzazioni in meno di 24 ore.

Lui si definisce un giornalista freelance, io uno che condivide roba vecchia di un anno dando a intendere sia attuale lo definisco un pallonaro. E un canale Telegram come il suo ritengo che andrebbe chiuso.

Ovviamente non so se il canale sia davvero gestito da questo grande esperto della disinformazione. Ma vedere quanti italiani sono iscritti e quanti pendono dalle sue labbra mi lascia decisamente sorpreso. Non abbiamo abbastanza bufalari nel nostro Paese da dover andare a recuperare anche le balle degli altri?

Q è un cancro, prima o poi, magari con lo spirito critico, bisognerebbe trovare il modo di estirparlo.

Non credo sia necessario aggiungere altro.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un  caffè!