Mi avete segnalato un’immagine pubblicata sulla bacheca di quello che a tutti gli effetti sembra un prete.

L’immagine è questa:

E mostra quella che si suppone essere la firma del nuovo Ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova, la firma è incerta e tremolante come ci aspettiamo la scrittura di un bimbo delle elementari. Andando a cercare l’originale, pubblicata su altra bacheca, troviamo l’autore del post spiegare appunto che si tratta di un falso fatto da lui che decisamente stima poco la neo Ministra.

Ma il post del supposto prete non spiega nulla, condivide senza commento la foto e lascia che a commentare siano i suoi amici:

  • Poteva fare una X
  • Invece di scegliere l’ eccellenza del settore, si sceglie incompetenza. Basta avere la tessera del pd Poveri noi. Povera Italia.
  • e già qualcosa che no abbia firmato con una X (e questo fatica a usare l’accento al posto giusto e il non, ma si permette di commentare gli altri nd maicolengel)
  • Dico solo:” che vergogna “
  • Stamm appost
  • Da prima elementare
  • Se sei del PD la laurea non serve, e anche se ti allei migliori la tua condizione da”bibitaro del San Paolo” a ministro degli Esteri

Il prete in questione (che su FB usa un nome all’inglese, sia mai metterci nome e cognome originali) commenta, per rispondere a due suoi follower:

Pasquale: I contadini li possono capire solo chi e’ stato contadino, con o senza laurea

Prete: Pasquale ma non credo che sia stata contadina… purtroppo… ha solo la tessera giusta

Marco: Siete degli assassini mediatici!

Prete: oh si davvero… non pensavi cosi per quanto riguarda Salvini suppongo… ma certo la sinistra ha sempre ragione sono gli altri che sono cattivacci fasisti rassisti etc.

 

Il modo di rispondere la dice lunga su quanto il suddetto prete sia politicamente schierato, e la sua bacheca è tutta così. Link ad articoli di testate dichiaratamente di estrema destra, link che difendono soggetti politici specifici, e tante immagini sacre.

Davvero un prete, soggetto che dovrebbe pensare alle anime di tutti, può permettersi di diffondere immagini sfacciatamente politiche dichiaratamente fasulle? Sia chiaro, è pieno di preti che sono dichiaratamente di sinistra e anche quelli non li sopporto, ma condividere un’immagine falsa come quella di sopra, chiaramente con intento denigratorio (e non per far sorridere) è qualcosa di ammissibile se si indossa la tonaca? Io lo vedo quasi comparabile al bullismo…

Detto ciò sono stato ospite di una puntata di Beati Voi su TV2000 dove spiegavamo perché mentire sia un peccato, questo prete col suo post sta mentendo ai suoi follower, è conscio di fare peccato violando l’ottavo comandamento?

Chissà…

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!