Caccia all’orso e boicotta il Trentino!

16
125

[divider scroll_text=”SCROLL_TEXT”]

Segnalano sulla pagina Facebook questa fotografia:

Si sono anche premurati di cancellare i volti probabilmente per dare più credibilità alla fotografia.

Una breve ricerca, che potete fare anche voi cliccando con il tasto destro sull’immagine e scegliendo l’opzione “cerca con Google” ci rimanda all’origine della fotografia: un sito rumeno dedicato alla caccia, e come si legge nella sezione “About us”:

M & C INTERNATIONAL HUNTING is a private company with over 20 years of constant activity in organizing hunt in Romania. It was founded and is currently led by Valentin Ciuca one of the first people involved in this activity, since the beginning of 1990, when hunting was reopened in Romania for citizens of other countries.

Eccola lì, la nostra fotografia incriminata, a metà della gallery dedicata all’orso bruno. La data non c’è, ma l’ho trovata  nel post di maggio 2013 di un blog , per cui presumo sia almeno di quell’anno.

In Italia la caccia all’orso è vietata, come stabilito dall’art. 2 della Legge 11/02/1992 n° 157:

Art. 2. (Oggetto della tutela)

1. Fanno parte della fauna selvatica oggetto della tutela della presente legge le specie di mammiferi e di uccelli dei quali esistono popolazioni viventi stabilmente o temporaneamente in stato di naturale libertà nel territorio nazionale. Sono particolarmente protette, anche sotto il profilo sanzionatorio, le seguenti specie:

a) mammiferi: lupo (Canis lupus), sciacallo dorato (Canis aureus), orso (Ursus arctos), martora (Martes martes), puzzola (Mustela putorius), lontra (Lutra lutra), gatto selvatico (Felis sylvestris), lince (Lynx lynx), foca monaca (Monachus monachus), tutte le specie di cetacei (Cetacea), cervo sardo (Cervus elaphus corsicanus), camoscio d’Abruzzo (Rupicapra pyrenaica);

Non amo la caccia e nemmeno la pesca, non sono appassionata di questi sport e li ritengo delle lotte ad armi impari. L’unico metodo di caccia che potrei, e sottolineo potrei, tollerare è la caccia con l’arco e non a scopo “esibiamo un bel trofeo con gli amici”. Nonostante ciò non capisco quale sia lo scopo: boicottare la provincia di Trento con un’immagine che in 3,5 secondi netti si sbufala quasi da sola? Cui prodest?

LEGGI ANCHE:  La brutta storia dell'orsa Daniza

Ma soprattutto… ci cascate ancora?

Thunderstruck @ butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon o su PayPal! Può bastare anche il costo di un caffè!