BOMBEFOSFORO

No, non è l’effetto di una bomba al fosforo “di bario”.

Purtroppo, però, qualcuno ci è cascato. E sta diffondendo l’ennesima bufala senza capo né coda sull’onda emotiva.

Sta girando per i social italiani quest’immaginetta, fatta sicuramente da qualche genio della disinformazione che non ha di meglio da fare che spacciare bufalotte online!

Questo è l’effetto del fosforo di bario che Israele mette nei missili con cui attacca il popolo palestinese.

Questo accade nella totale indifferenza di ONU, NATO e del mondo intero.

1 CONDIVISIONE = 1 PREGHIERA PER I BAMBINI

A parte la storia di 1 condivisione = 1 preghiera per i bambini ,che mi fa rivoltare lo stomaco per il modo subdolo con cui certa gentaglia cerca di aumentare la propria notorietà online; la foto raffigura un bimbo malato di varicella. Oltrettutto, non sono andati a cercarlo in chissà quale angolo oscuro della rete: la foto è perfettamente visibile nell’articolo della wiki tedesca sulla varicella. Insomma, è anche di facile localizzazione.

windpocke

Raramente mi trovo disgustato da queste forme di esibizionismo online. Sono a favore della satira quando è graffiante e, soprattutto, quando essa ha un motivo per esistere. In questo momento non ho proprio alcuna voglia di definire questo meme un “colpo di genio” nell’ampio mare della satira. Anzi, è tutto fuorché un colpo di genio. È una cosa meschina e umiliante soprattutto per chi la condivide. E qui mi fermo, prima che partano gli insulti.

Vi avevo già parlato di altre manipolazioni simili qui.