gardasil9

E continuiamo a farci del male,

perché leggere certi articoli sui siti antivaccinisti (con che fonti poi) fa veramente male, rendersi conto che gli stessi che propinano robaccia come questa

si ergano anche a consiglieri sui vaccini riportando le parole di altri siti fuffari come Natural Health, Vaccine Truth e via così fa male. Perché l’analfabeta funzionale che naviga online li legge e ci crede, si autoconvince che le cose riportate siano corrette, tanto i link portano sempre e solo al compagnone che da ragione a loro, quello che per primo ha pubblicato il pezzo copiato e tradotto.

Mai che si cerchi di spiegare per davvero

(linkando le VERE fonti) come stiano le cose…ma ormai ci siamo abituati!

Mentre la controversia sul vaccino HPV continua a covare, la U.S. Food and Drug Administration (FDA) ha dato il via libera ad una nuova versione del vaccino controverso, che contiene ora un allarmante alto livello di alluminio, una nota neurotossina. Nella sua fretta di approvare il vaccino ,la FDA ha anche bypassato un importante passaggio di sicurezza.
Nella sua lettera di approvazione alla Merck, il comitato del Center for Biologics Evaluation and Research (CBER) della FDA, ha approvato il vaccino Gardasil 9, affermando che non vedeva il bisogno di sottoporre la richiesta del gigante farmaceutico al Vaccines and Related Biological e quindi al Products Advisory Committee (VRBPAC) – comitato consultivo prodotti- , il cui compito è controllare e valutare i dati sulla efficacia, l’uso appropriato e la sicurezza dei vaccini.

Questo quanto Informati Italia ci racconta, traducendolo pari pari dalla sua fonte Natural Health.

Partiamo dal basso con le accuse, la lettera di approvazione e la mancanza di verifiche sul prodotto. Qui trovate la lettera in questione, dove si dice chiaramente che:

We did not refer your application to the Vaccines and Related Biological Products Advisory Committee because our review of information submitted in your BLA, including the clinical study design and trial results, did not raise concerns or controversial issues which would have benefited from an advisory committee discussion.

Non abbiamo riferito la sua approvazione al comitato VRBPAC perchè la nostra verifica delle informazioni da voi inserite nel BLA, inclusi gli studi clinici e i risultati dei test, non ha sollevato preoccupazioni o questioni controverse che avrebbero beneficiato da un parere della commissione.

Avete visto il doppio giochino di Natural Health? In primis far apparire una singola commissione come fossero due distinte seppur connesse, la quantità fa sempre effetto, e poi sostenere che sia il comitato ad avere compiti di controllare, verificare e valutare i dati, cosa fasulla. È l’FDA che deve rivedere le domande d’approvazione e nel caso ci siano dubbi rigirarli alla commissione che agisce come consulente. L’FDA non ha visto che fossero necessari reputando il vaccino sicuro. Si perché il vaccino è stato testato su circa 4000 soggetti dell’età compatibile con coloro che dovrà proteggere, e su 13mila soggetti per testarne la sicurezza. Non 4 gatti. La scienza quando fa queste cose cerca di farle per bene, sicuramente meglio dei complottari che cercano di convincervi del contrario!

Ma andiamo avanti, abbiamo visto che il vaccino è stato testato su circa 13mila soggetti, nessuno di questi ha portato effetti di avvelenamento da alluminio, sarà vera la storia che ORA contiene una dose allarmante d’alluminio? O stiamo cercando di fare il solito criminale terrorismo psicologico?

Come ci riporta anche wiki:

aluminium is not as toxic as heavy metals, but there is evidence of some toxicity if it is consumed in amounts greater than 40 mg/day per kg of body mass

Quaranta milligrammi per chilo di massa corporea. Nel vaccino gardasil9 ce ne sono 500 microgrammi che sono 0.5 milligrammi, quindi anche venisse somministrato ad un bambino di pochi chili saremmo sempre sotto il livello di rischio. Perché possa essere pericoloso dovremmo fargli svariate dosi di vaccino in una singola giornata.

Odio questa gente, che disinforma. per creduloneria, per complesso di persecuzione, per tornaconto personale. Le motivazioni sono le più varie, ma il fine è sempre lo stesso, allontanare la gente dalla medicina, spaventarla, metterla a disagio…le conseguenze possono essere gravissime.

Non credo serva dire altro.