Non rispondete, vi vogliono truffare

34
900

NONRISPONDETE1

Questa storia del numero di telefono che ti truffa gira da anni, con numeri diversi, spiegata sempre male da gente che non ha la più pallida idea di cosa stia dicendo, di come funzioni la telefonia, di come possa funzionare la truffa di cui parlano. Purtroppo però ne parlano anche siti “seri” che vengono visti anche dai giornalisti come luoghi affidabili e così la fuffa prende il volo.

La cosa che però mi lascia più allibito è notare come questa storia venga passata anche dal Commissariato della Polizia di Stato online, sulla loro pagina Facebook. Purtroppo anche loro sembra che non abbiano la più pallida idea di cosa stiano parlando, visto il testo che condividono:

CHIAMATE TRUFFALDINE Ci risultano molte segnalazioni di chiamate truffaldine provenienti da un numero di Milano 0280886927.Una volta risposto a queste chiamate, che possono arrivare a qualsiasi ora del giorno, viene decurtato parte del credito telefonico del ricevente. Su Play e App store ci sono app free e a pagamento che consentono di creare blacklist ove inserire questi numeri indesiderati ‪#‎essercisempre‬

Sia chiaro il suggerimento di usare una black list è ottimo, ma tutto il resto? Nessuno che spieghi come funzioni il numero che ciuccia il credito, il sistema di telefonia attuale permette solo un modo perché ti venga rubato il credito, che tu chiami un numero (o ti abboni a dei servizi). Rispondere ad una telefonata non vi toglie credito dalla scheda, non può farlo, e difatti alle richieste di spiegazioni sulla pagina della Polizia di Stato le cose diventano più fumose, prima ci dicono che loro stanno solo facendo girare l’appello perché tanti gliel’hanno segnalato   (cosa che ricorda molto il: che male c’è a cui rispondono tanti che diffondono bufale online solo per pigrizia di verfiicarle), poi ad una richiesta di approfondimenti ci dicono che:

Le possiamo confermare che dalle segnalazioni a noi pervenute gli utenti che hanno risposto a questo numero si sono visti decurtato degli importi variabili dal credito telefonico.
Buon fine settimana

Ma ad una richiesta più specifica che chieda approfondimenti la risposta è delle più vaghe:

Spesso dietro a questa tipo di truffa ci sono delle pseudo società telefoniche estere che comprano numerazioni ad alto costo per travestirle con altre più innocue (adesso sembra , con riserva, anche con numeri nazionali)

Sia chiaro non è una bufala, i numeri ad alto costo sono una realtà, e fregano migliaia di persone ogni giorno, ma succede solo se li si chiama. Non decurtano alcun credito se siamo noi a rispondere ad una loro chiamata. E invece, purtroppo, come per la vecchia storia dei segni degli zingari, anche qui vediamo un organo ufficiale fare allarmismo senza spiegare minimamente i fatti e lasciare che le testate del paese riportino la cosa.

LEGGI ANCHE:  L'interrogazione sui FAP e il dispositivo Tre-D

Ci voleva pochissimo per accorgersi che questo genere di articoli riempiono le pagine di gironali OGNI anno, senza che ci sia mai un riscontro serio della cosa.

L’unica regola che andava spiegata non la vedo applicare da nessuno:

RICEVETE UNA CHIAMATA SENZA RISPOSTA DA UN NUMERO SCONOSCIUTO? NON RICHIAMATE

se era urgente e avevano davvero bisogno vi richiameranno loro.

Non è così difficile aiutare i cittadini a stare in guardia.

E invece vediamo perle come queste girare per la rete:

LO stesso articolo lo si trova più o meno ovunque. E nessuno, ma proprio nessuno che dia il consiglio più importante del non richiamare. È un dispiacere vedere che ci sono cascati anche dei colleghi fidandosi della Polizia di STato, eh si, perché della Polizia si tende a fidarsi, specie se ti segnalano una truffa.

La storiella con questo numero gira almeno dal 6 giugno quando Libero Quotidiano pubblica quest’articolo:

Truffa telefonica: se rispondi ti rubano i soldi. Non rispondete a questo numero

Andando a leggere il testo di tanti di questi articoli salta fuori una cosa curiosa, il fatto che le chiamate arrivino nel cuore della notte, nei giorni di festa, e che una volta che si risponde non si senta nulla, ma poi ci si ritrova col credito azzerato.

Nessuno che si domandi come possa funzionare il meccanismo, nessuno che vada a fondo nella notizia, nessuno che si renda conto che i segnalanti hanno provato a rispondere, non sentendo niente han probabilmente messo giù e richiamato.

Quello però che è importante evidenziare è che pur con migliaia di segnalazioni (così riportano i quotidiani) nessuno si sia preoccupato di verificare la cosa. Nè tra i giornalisti né tra gli uomini della polizia. Se lo dice la massa sarà vero,..

Popolo di santi poeti e boccaloni.

Lo stesso identico argomento basato su numerazioni differenti l’avevamo già trattato qui e qui.

Siate Utenti, non uTonti.

maicolengel at butac punto it

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!