BOWIE-KILMISTER

Una cosa è certa: un po’ come accade per le religioni, anche i santi secolari subiscono lo stesso trattamento post-mortem da parte di fan sfegatati. Gira questa foto che ritrae David Bowie e Lemmy Kilmister nel backstage di un non ben precisato concerto.

Lemmy-Bowie (1)

Una foto che ha mandato in visibilio i fan dei due musicisti recentemente scomparsi, ma che purtroppo si è rivelata falsa. Una rapida ricerca con Google Immagini e scopriamo l’amara verità: la foto di partenza è stata scattata durante un tour degli Hawkwind, nome leggendario dello space rock. Forse non tutti sanno infatti che Lemmy suonò il basso per il gruppo space rock dal 1972 al 1975, prima di formare i Motörhead a giugno del 1975. La fonte è Getty Images, che potete vedere qui sotto. Nella foto ritoccata, il corpo di Bowie copre l’allora fidanzata francese di Lemmy.

Il motivo del fotomontaggio è semplicissimo: un mero omaggio a due eroi della musica rock e heavy metal, come potete intuire da chi ha dato il via (involontariamente) alla bufala su Tumblr, l’11 gennaio 2016, a poche ore dalla morte del Duca Bianco.

Two rock Gods, back now amongst the stars in the sky

geeks

E qui, cari lettori, voglio confessarvi una cosa: ci sono cascato. Avevo visto la foto girare su Facebook su una pagina dedicata al rock e al metal ed ero già pronto a condividerla sul mio profilo. Con Lemmy ci sono “cresciuto” perché era un elemento ricorrente nella mia formazione musicale metallica; gli ho voluto bene come si vorrebbe bene a quel cugGgino che giochi quando devi raccontare l’ennesima banfa fra amici, per farti figo. Bowie l’ho sempre apprezzato per il suo essere “icona”, per la sete di vittoria giovanile, per la libertà che ha saputo trasmettere con la “trilogia di Berlino”.

Ci sono cascato perché volevo crederci. Volevo credere a un momento nel tempo in cui due dei miei miti musicali si sono incontrati e si siano influenzati, in qualche modo, a vicenda. Perché great minds think alike. E perché in qualche modo, avrei voluto esserci.

Il Ninth
[Commenti, segnalazioni, minacce di morte, tette? Scrivetemi a [email protected]]

Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! Può bastare anche il costo di un caffè!